Malore fatale in mare: donna deceduta al secondo Topolino

A nulla sono valsi i tentativi di rianimare una signora di mezza età trovata riversa e incosciente in acqua. I bagnini hanno prestato le prime cure, poi l’intervento dei sanitari del 118 che hanno effettuato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti

Trovata riversa e incosciente nelle acque del secondo Topolino a Barcola è deceduta nonostante i prolungati sforzi dei soccorritori. La povera donna, straniera e sulla sessantina, è stata inizialmente portata a riva dai bagnini, che hanno prestato le prime cure, poi sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno praticato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti, sfortunatamente senza successo. Ancora non chiara la natura del fatale malore. Presente anche il marito ottantenne della donna, che è stato portato a Cattinara in stato di choc.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento