Malore fatale in mare: donna deceduta al secondo Topolino

A nulla sono valsi i tentativi di rianimare una signora di mezza età trovata riversa e incosciente in acqua. I bagnini hanno prestato le prime cure, poi l’intervento dei sanitari del 118 che hanno effettuato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti

Trovata riversa e incosciente nelle acque del secondo Topolino a Barcola è deceduta nonostante i prolungati sforzi dei soccorritori. La povera donna, straniera e sulla sessantina, è stata inizialmente portata a riva dai bagnini, che hanno prestato le prime cure, poi sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno praticato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti, sfortunatamente senza successo. Ancora non chiara la natura del fatale malore. Presente anche il marito ottantenne della donna, che è stato portato a Cattinara in stato di choc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento