Malore fatale in mare: donna deceduta al secondo Topolino

A nulla sono valsi i tentativi di rianimare una signora di mezza età trovata riversa e incosciente in acqua. I bagnini hanno prestato le prime cure, poi l’intervento dei sanitari del 118 che hanno effettuato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti

Trovata riversa e incosciente nelle acque del secondo Topolino a Barcola è deceduta nonostante i prolungati sforzi dei soccorritori. La povera donna, straniera e sulla sessantina, è stata inizialmente portata a riva dai bagnini, che hanno prestato le prime cure, poi sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno praticato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti, sfortunatamente senza successo. Ancora non chiara la natura del fatale malore. Presente anche il marito ottantenne della donna, che è stato portato a Cattinara in stato di choc.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento