Manifestanti sulla statua di Verdi, portati via dalle forze dell'ordine

La notizia è di qualche minuto fa. I manifestanti si sono aggrappati alla statua di Giuseppe Verdi in piazza san Giovanni, in pieno centro. Impegnati i Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri

Due manifestanti vestiti completamente di nero sono stati fatti scendere dalla statua di Giuseppe Verdi dove si erano arrampicati. Sul posto sono sopraggiunti Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Carabinieri e la Digos. Da prime indiscrezioni sembrerebbero due antagonisti del corteo di CasaPound. Entrambi sono stati portati via a bordo delle volanti dei Carabinieri. 

L'aggiornamento sulla vicenda

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • son stuffa di veder questa notizia inutile .qual se interesse di tenerla tanto tempo.

  • Sarebbe ora che questa inutile notizia venga tolta

  • sta notizia ga'ben che rotto i coioni.....cavarla no e....?

  • i rossi ce l'hanno con verdi. naturale

  • querelarli, oltre a fargli pagare le spese per aver capestato le aiuole.

  • Quattro inutili "zecche rosse"

  • ridicoli..ormai il popolo vede questi non hanno argomenti seri.soliti comunisti da baraccone. dico di piu piu che il partito dei lavoratori e il partito fel fancazzismo..

  • Saria sta de lassarle la giorni....altro che tirarle zo!!!! Povera gentaglia....

  • I soliti e patetici cerebrolesi tossici dei centri sociali. Poveri imbecilli.

  • Teste de kazzo no manca mai...!

    • Comunisti pò.

  • 2 manifestanti antagonisti del corteo di casa Pound ... Quindi 2 zecche rosse hanno fatto la carnevalata ...

  • Di cinque commenti ne e' rimasto uno. Mah

  • Soliti esibizionisti, e soliti paiazzi che fa foto rendendoli famosi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In arrivo la neve, tutti i punti dove ritirare il sale

  • Cronaca

    L'Hangar Teatri rinasce, presentato il programma

  • Cronaca

    Crisi Principe, la Giunta fa propria la mozione urgente del PD

  • Cronaca

    Bufere di neve e vento a 150 km/h, la spedizione triestina in Patagonia non molla

I più letti della settimana

  • Le cinque pizzerie più amate dai triestini

  • La prima neve sul Carso (FOTO)

  • Investita da un autobus sulle rive: è grave

  • Lo chef Cannavacciuolo a Muggia per "Cucine da incubo"

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Violenta una 20enne a Verona, era stato minacciato con una katana a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento