Melara, Dipiazza: «Pronto bando ad hoc, rione a nuovo»

Lo ha riferito il neo-sindaco di Trieste Roberto Dipiazza

Tra i primi provvedimenti del neo-sindaco Roberto Dipiazza, anche tutta una serie di azioni rivolte al popoloso rione di Melara.

«Per quanto concerne Melara – spiega Dipiazza -  abbiamo fatto un incontro molto importante giovedì mattina. A breve partirò un bando grazie ad alcune risorse ad hoc per rimodernare tutto il rione».

«Visto l’occasione – sottolinea il sindaco - , abbiamo approfittato anche per parlare con l’Ater. La prossima settimana discuteremo invece degli interventi nell’immediato».

«Il bando in questione – conclude -  cambierà completamente il volto di Melara, nell’immediato invece bisogna intervenire per tutta una serie di cose in quanto ci siamo impegnati in campagna elettorale con le persone che hanno avvero bisogno di un’assistenza e di una corretta manutenzione ordinaria».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Xe' passadi 11 mesi da questo articolo....e ancora TUTTO TACE.........

  • ......speremo che no sia le solite "ciacole".

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta meteo per i prossimi giorni: possibili neve e temperature glaciali sul Carso

  • Cronaca

    Maltempo: possibile sospensione dello svuotamento dei cassonetti causa bora

  • Cronaca

    Malore fatale e «ritardi nei soccorsi»: due avvisi di garanzia agli infermieri della Centrale di Palmanova

  • Politica

    Sanità, Telesca: «Al via fase 2 elisoccorso notturno in FVG»

I più letti della settimana

  • Grave incidente in viale Miramare: 16enne contro un palo

  • Crociere, il ritorno di Costa a Trieste nell'autunno 2018

  • Schianto in viale Miramare: resta gravissimo il 16enne

  • Blitz della Polizia all'Abbuffata

  • Incidente in via Valdirivo: dopo lo scontro con l'auto, furgone contro il muro (FOTO)

  • Rubano motori di barche e si tuffano nelle acque gelide per scappare alla Polizia: ladro salvato in extremis dagli agenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento