Siringa con metadone davanti a scuola di Melara

Salvati (PD): "Importante fare rete quando le risorse pubbliche sono sempre meno, per coinvolgere enti, contattata PL, SERT, Azienda Sanitaria. Spero i adeguati provvedimenti per capire come mai sia stata rinvenuta una siringa in quel luogo"

"In seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini, che avevano rinvenuto una siringa e del metadone in prossimità dell'Istituto Comprensivo Iqbal Masih, mi sono mobilitato inoltrando le foto con relative indicazioni alla Polizia Locale, al Segretario di Circoscrzione e alla referente dell'Azienda Sanitaria della Microarea con sede nel Comprensorio di Rozzol Melara". Lo dichiara Luca Salvati, capogruppo del Pd in sesta circoscrzione.

"Fare rete"

"Sono stati quindi contattati - dichiara il consigliere - il Dirigente Scolastico dell’Istituyo Comprensivo Iqbal Masih e il servizio del Sert. Si auspica che verranno presi tutti i provvedimenti necessari per capire come mai sia stata rinvenuta una siringa in quel luogo, per monitorare lo stesso e mettere in atto le azioni opportune volte non solo ad arginare il fenomeno bensì a prevenirlo".

Secondo Salvati "Queste righe dimostrano ancora una volta che saper far rete, in una situazione come quella attuale dove le risorse pubbliche sono sempre meno, è utile per affrontare i problemi in maniera tempestiva e con le diverse competenze specifiche esistenti. Un sentito ringraziamento a tutti i referenti sopracitati che si sono mobilitati tempestivamente per il problema in questione".

Il progetto di riqualificazione di Melara premiato a Milano

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento