Mercatone Uno, Rosolen: "Verso anticipazione cassa integrazione per 69 lavoratori"

"Potrà essere utilizzato il Protocollo tra Regione FVG, Parti Sociali e Federazione Regionale delle Banche di Credito Cooperativo per i 69 lavoratori della Mercatone Uno di Monfalcone, Sacile e Reana del Rojale"

Dopo la chiusura dei 55 punti vendita del Mercatone Uno, avvenuta lo scorso 25 maggio, potrà essere utilizzato il Protocollo tra Regione FVG, Parti Sociali e Federazione Regionale delle Banche di Credito Cooperativo per anticipare la cassa integrazione ai 69 lavoratori delle filiali di Monfalcone, Sacile e Reana del Rojale. Ne dà notizia l'assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen, "ad ulteriore conferma della costante attenzione con cui l'Amministrazione regionale sta seguendo la situazione delle lavoratrici e dei lavoratori tornati nei giorni scorsi in carico all'amministrazione straordinaria della Mercatone Uno (nei tre punti vendita di Monfalcone, Sacile e Reana Del Rojale)". Rosolen nei giorni scorsi ha preso i contatto con il presidente della Federazione regionale delle BCC Luca Occhialini per individuare le modalità operative migliori possibili rispetto al Protocollo sottoscritto il 10 ottobre 2018, che proroga a tutto il 2019 la possibilità di richiedere l'anticipo agli Istituti di credito cooperativo del trattamento di cassa integrazione guadagni straordinaria.

Fallimento Mercatone, i Commissari straordinari si dimettono

Il protocollo

"Il Protocollo - ricorda Rosolen - conferma di essere uno strumento importantissimo per il territorio regionale, in quanto contribuisce a dare sollievo ai lavoratori in situazioni assai complesse come è quella della procedura Mercatone Uno. Inoltre, la disponibilità immediatamente manifestatami dal presidente Occhialini conferma la grande sensibilità sociale che la Federazione regionale della BCC ha sempre dimostrato nei confronti delle persone e del territorio con il Protocollo in questione, il cui avvio ho condiviso con la Federazione e le Parti Sociali nel 2009. Esprimo sincera gratitudine nei confronti della Federazione della Bcc per l'attenzione dimostrata anche in questa circostanza come già, recentemente, in occasione della vicenda di Pasta Zara".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Topi, muffa e sporcizia in un bar di via Carducci: sequestrati gli alimenti

  • In carcere 18enne per l'accoltellamento di scala dei Giganti, parte della gang del "Kalashnikov"

  • Gang del "Kalashnikov", la Polizia Locale incastra "Kappa"

  • Incidente sulla curva Faccanoni: un ferito

  • Giovanni Gargiulo è Mister Trieste 2019

Torna su
TriestePrima è in caricamento