"Il professore in gonna", il triestino Michele Romeo protagonista a "Le Iene"

Il fiisico teorico con dottorato in nanotecnologie salito agli onoro della cronaca e al centro di polemiche qui a Trieste intervistato da Enrico Lucci

Qualche settimana fa vi avevamo raccontato della presenza a Trieste de "Le Iene", in particolare di Nadia Toffa ed Enrico Lucci: se la prima abbiamo poi scoperto che era tornata per incontrare il sindaco Cosolini e l'assesore Laureni sulla questione Ferriera, al secondo non era stato ancora associato nessun tema.

Michele Romeo, salito agli onori della cronaca e critiche di una parte della politica per essere il "professore in gonna" (ricordiamo che è un fisico teorico con dottorato in nanotecnologie), è stato protagonista di un'intevista proprio di Enrico Lucci, servizio andato in onda ieri sera durante "Le Iene" su Italia Uno. 

«Qualcuno mi ha chiamato il prof trans perchè c’è molta ignoranza - spiega Michele alla iena Lucci che gli chiedeva come si definiva -: sono nato di sesso maschile, ma non completo… sono intersessuale. Ho iniziato ad avere i primi istinti femminili intorno ai 10 anni». 

«Io sono innamorato di mia moglie (unica donna dopo tanti fidanzati)», ha spiegato Michele Romeo, parlado della compagna Tiziana. «La verità è che ci amiamo: i miei genitori non sanno nulla, vedremo ora cosa diranno dopo il programma», ha detto lei. 

«Vorremmo dei figli, ma io sono sterile: adotteremmo volentieri un bambino», rispondono alla domanda di Lucci (chiaro il riferimento alla ddl Cirinnà in discussione in Parlamento). 

La mattina seguente l'intervista a casa di Michele Romeo, Lucci l'ha accompagnato nel suo viaggio a Cervignano, dove il fisico insegna in un istituto tecnico: «Anche io ero scettico all'inizio, soprattutto essendo un paese piccolo, ma i riscontri sono stati tutti positivi - ha spiegato il preside Aldo Durì-. Il primo giorno Michele ha spiegato agli alunni il perchè fosse vestito così e poi ha cominciato la sua lezione». 

«Ho problemi solo con una parte di questo Paese continua a essere bigotto», ha concluso Michele Romeo rispondendo alla domanda di Enrico Lucci. 

Sul sito del programma è possibile vedere l'intervista e il servizio completo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento