Minorenne gioca d'azzardo: chiusa la sala scommesse

Sigilli al locale per 10 giorni. A effettuare il controllo, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Trieste in collaborazione con la Guardia di Finanza

Foto di repertorio

Una minorenne gioca in una sala scommesse del centro: sigilli al locale per 10 giorni. A effettuare il controllo, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Trieste in collaborazione con la Guardia di Finanza. Non è stato rispettato, quindi, il divieto di partecipazione al gioco dei minori d’età. Nel dettaglio, durante una ispezione nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio, la Guardia di Finanza ha trovato, all’interno della sala scommesse, una ragazza minorenne che aveva effettuato una giocata. La successiva attività istruttoria, curata dagli uffici ADM per il Friuli Venezia Giulia, ha portato all’emissione del provvedimento di chiusura temporanea del locale. 

Maxi frode fiscale da 45 milioni, a Trieste coinvolta una società 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento