Non ce l'ha fatta il 45enne colpito da infarto al villaggio del Pescatore

Deceduto a Cattinara dopo due giorni dall'arresto cardiaco Tomo Jelercic. L'uomo, sloveno di Sesana, si era accasciato a terra improvvisamente mentre lavorava con il fratello su una barca ormeggiata

Foto: Aiello

Un malore improvviso mentre lavorava sulla sua barca insieme al fratello, poi la rianimazione del 118, la corsa a Cattinara e l'intervento chirurgico, sforzi che sfortunatamente non sono serviti. Si è spento oggi in ospedale nel tardo pomeriggio Tomo Jelercic, sloveno di Sesana che lo scorso giovedì 6 febbraio è stato colpito da un arresto cardiaco. Una morte improvvisa e drammatica, vista anche la giovane età dell'uomo, che a soli 45 anni lascia la famiglia, gli affetti e le molte persone che lo conoscevano in paese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: boom di contagi in Croazia, 95 in un giorno

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento