Il carnevale di Muggia piange il suo re, addio a Dario Macor

L'imprenditore che da sempre rivestiva i panni del sovrano più amato, si è spento ieri 31 maggio a 72 anni dopo una grave malattia. Il sindaco Marzi: "Grazie per il grande amore che hai sempre dimostrato per la tua città"

foto Facebook Laura Marzi

È morto ieri, 31 maggio, Dario Macor, meglio conosciuto come Re Carnevale. L'imprenditore si è spento a 72 anni dopo una grave malattia. La notizia della sua scomparsa è stata data dalla famiglia e dalle compagnie del Carnevale. Anima del Carnevale di Muggia, Macor lascia un grande vuoto nella comunità rivierasca e anche la politica ha reso omaggio, attraverso i social, alla sua figura.

"Con grandissimo dolore ho appreso della scomparsa di Dario Macor, il nostro Re Carnevale", scrive così il sindaco di Muggia, Laura Marzi. "Mi mancherà il suo carattere gioioso, le sue battute pronte in ogni occasione, i suoi sorrisi. In questi anni ha rivestito il ruolo di rappresentante della manifestazione più importante per la nostra città, il Carnevale muggesano, e sono convinta che continuerà, nel cuore di tutti noi, ad esserne un grande riferimento. Un grande abbraccio alla moglie Laura e alle figlie. Ti ringrazio, caro Dario, anche per il grande amore che hai sempre dimostrato per la tua città. Che la terra ti sia lieve".

"Tutto è pronto: balcone, Sindaco, pergamena, gonfalone, chiavi. La piazza è già animata, nell'aria vibrano le note della banda e il Ballo della Verdura sta entrando in piazza. La domanda ogni anno è sempre la stessa: ma dove xe Re Carnevale?" L'assessore comunale Stefano Decolle ci fa fare un tuffo tra i ricordi proprio perché, se chiudiamo per un attimo gli occhi, con un po' di immaginazione, possiamo ancora trovarci lì, tra le mascherine, ad attendere il suo trionfale ingresso. Il carnevale di Muggia da ieri ha un sorriso meno felice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento