Incidente aereo a Caorle, morto il professor Vescovo

Originario di Verona, viveva a Latisana e insegnava "Campi elettromagnetici" alla Facoltà di ingegneria dell'Università di Trieste

È Guglielmo Roberto Vescovo, professore all’Università di Trieste, una delle due vittime dell’incidente aereo del primo pomeriggio di oggi a Caorle, in provincia di Venezia. Vescovo, originario di Verona,  era associato di “Campi elettromagnetici” alla Facoltà di ingegneria. Risiedeva a Latisana, in provincia di Udine. Con lui viaggiava il padovano Franco Mura. 

L’incidente

Alle 13.45, i vigili del fuoco sono intervenuti a seguito dell'incidente appena fuori l’elisuperficie della località balneare veneziana a causa dello schianti di un SIAE Marchetti SF 260.  Il personale medico ha purtroppo solo potuto constatare il decesso dei due uomini a bordo del monomotore. Le cause dell'incidente sono al vaglio degli inquirenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Cieli azzurri... Professore...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta gialla per forti raffiche di bora, possibili nevicate

  • Cronaca

    Investita in viale Miramare: ragazza 13enne in ospedale

  • Cronaca

    Donatori sangue, Ads Trieste 20mila iscritti, +1,9% nel 2018

  • Incidenti stradali

    Tamponamento tra camion su RA 13: cabina distrutta e un ferito

I più letti della settimana

  • Incidente auto-moto in Largo Barriera: grave un centauro

  • L'Harry's Piccolo di Trieste conquista la Stella Michelin

  • Morte Marianna Pepe: i risultati dell'autopsia

  • Ruba 2000 euro dalla cassa: commesso di un supermercato arrestato

  • Piano neve del Comune, tutto quello che c'è da sapere per evitare disagi

  • Ambulanza si schianta contro un furgone in via Bernini, in tre all'ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento