Polidori multato di 100 euro per conferimento improprio di rifiuti

Il vicesindaco è stato sanzionato dalla Polizia Municipale per aver gettato le coperte di un clochard nel cassonetto sbagliato. Polidori: "Approfondirò, senza fare ricorso, se è irregolare o meno".

Il vicesindaco di Trieste, il leghista Paolo Polidori, ha ricevuto una multa di cento euro per la vicenda delle coperte di un clochard buttate in un cassonetto dei rifiuti, di cui si è vantato in un post su Facebook, scatenando un'ondata di indignazione.

Conferimento improprio di rifiuti

La Polizia Municipale ha ravvisato nel comportamento del vicensindaco un conferimento improprio di rifiuti.
La conferma della multa è venuta dallo stesso Polidori che – da quanto si è saputo – ha contattato i vertici della Polizia Municipale per verificare se, a parere della Polizia, nel suo comportamento fosse ravvisabile o meno una qualche irregolarità.
Nel momento in cui è stata confermata l’irregolarità e l’emissione della multa, Polidori ha deciso di pagarla subito.

Polidori:"Approfondirò se è irregolare o meno"

“Per anticipare qualsiasi ulteriore strumentalizzazione ancorchè abbia tuttora dei dubbi - ha spiegato Polidori interpellato da Telefriuli – Approfondirò, senza fare ricorso, se è irregolare o meno il conferimento di questo tipo di oggetti nel cassonetto dei rifiuti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diffida per violazione di copyright

Oltre alla multa della Polizia Municipale, a Polidori sta per arrivare anche una diffida da parte del legale del fotografo toscano Massimo Sestini. Polidori è accusato da Sestini di aver riprodotto su Facebook una sua foto senza averne l’autorizzazione. Sestini chiede un risarcimento di 30mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento