Muri al confine, Fsp polizia: "Palliativi inutili e impossibili"

"Bisogna impiegare più uomini e mezzi tecnologici per arginare il fenomeno della rotta Balcanica e affrontare il problema con trattati bilaterali con la Slovenia,ma sopratutto intraprendere dure trattative europee per cambiare le leggi sulla migrazione"

"La chiusura dei confini con muro o filo spinato sono palliativi di forma inutili e impossibili” così esordisce il segretario generale provinciale fsp Polizia di Stato Alessio Edoardo. “ Bisogna aver coraggio di affrontare il problema con correttezza e coerenza; del confine orientale e della rotta Balcanica si è ampiamente sottovalutato il problema negli scorsi anni, lo denunciavamo da molto e non siamo stati ascoltati, oppure si è provveduto ad un rinforzo di facciata, durato un mese, con l’ausilio di rinforzi da parte del Reparto Mobile o del Nucleo prevenzione crimine che son serviti solo per un periodo limitato a dare ossigeno agli operatori della Polizia di Frontiera stremati dal eccessivo peso di lavoro - continua il segretario - bisogna intervenire con un deciso aumento, in modo definitivo, del personale di Polizia, andando a coprire tutte le mancanze dovute alle moltissime quiescenze che hanno drasticamente ridotto il personale. E' oltresi impensabile che si possa vigilare un territorio così vasto di confine con due, massimo tre pattuglie di frontiera”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude Alessio “invece di pensare a muri o a fili spinati, che getterebbero una macchia indelebile sulla politica europea, bisogna impiegare più uomini e mezzi tecnologici per arginare il fenomeno della rotta Balcanica e affrontare il problema con trattati bilaterali con la Slovenia, ma sopratutto intraprendere dure trattative europee per cambiare le leggi sulla migrazione, andando alla fonte del problema è non cercando delle soluzioni di facciata che sono inutili e talvolta irrealizzabili, quanto costerebbe estendere un muro sul territorio da Tarvisio a Trieste? Sicuramente molto di più che riempire i vuoti organico delle F.O. E dotarle di attrezzature adeguate!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento