Boom di visite ai musei: 400 mila presenze nel 2017

Crescita globale di 64.208 unità, pari a +19% rispetto all'anno precedente e +36% rispetto al risultato del 2015

Presentati  in Municipio dal sindaco di Trieste con l'assessore alla Cultura e la direttrice dei Civici Musei, Laura Carlini Fanfogna, i dati relativi all'affluenza ai Civici Musei nel 2017 e l'andamento comparativo con il primo trimestre 2018.
Si è trattato, è stato detto, di un anno e mezzo di lavoro e impegno, di investimenti e risultati complessivi eccellenti. I musei hanno conquistato 401.733 visitatori nel 2017, con una crescita globale di 64.208 unità, pari a +19% rispetto all'anno precedente e +36% rispetto al risultato del 2015. È stata presa in mano una situazione complicata, ha sottolineato l'assessore, che ha richiesto un grande sforzo organizzativo ma i dati dimostrano che la cultura è un elemento trainante per l'economia e il turismo della città.

L'impegno per un'ulteriore forte crescita del complessivo 'sistema museale triestino', già confortato dai grandi numeri raggiunti al Castello di San Giusto – per il quale, come ha evidenziato il sindaco, sono stati investiti otto milioni di euro – e poi alla Risiera, all'Aquario Marino (dove stanno per partire i lavori di ristrutturazione), al Civico Museo di Antichità Winckelmann (già Civico Museo di Storia ed Arte) che ha triplicato i visitatori, proseguirà ora e anzi avrà massimo impatto – hanno detto sindaco e assessore – con la costituzione del nuovo Polo Museale in Porto Vecchio.

Inoltre, in particolare, si dovrà riservare grande attenzione anche al riordino di Palazzo Biserini, in piazza Hortis, per la formazione di un più grande e moderno Polo Bibliotecario e 'museo letterario' cittadino.
Infine, altri aspetti più specifici riguarderanno l'ampliamento delle aperture del Museo del Risorgimento a quattro giornate (attualmente con apertura limitata a una sola giornata), grazie a una convenzione con la Lega Nazionale e la 'collocazione' di una serie di appuntamenti della prossima edizione di Trieste Estate in Porto Vecchio.

«In ogni caso – hanno concluso il sindaco e l'assessore – il prossimo anno avremo risultati ancora migliori continuando nell'opera di valorizzazione delle straordinarie opportunità offerte dal patrimonio culturale della nostra città».

Nel dettaglio:

musei-3

musei 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento