Natale e solitudine: al via il programma del Comune "Socialità anziani 2019"

Grilli: “Trieste è una delle città italiane e a livello europeo con il più alto numero di anziani, ma anche per anziani ‘soli’". Le associazioni benefiche: "In aumento i casi di completo abbandono"

“Trieste è una delle città italiane e a livello europeo con il più alto numero di anziani, ma anche per anziani ‘soli’" lo ha spiegato l'assessore alle politiche sociali Carlo Grilli alla presentazione del programma 'Socialità anziani 2019', un ricco calendario di iniziative per includere nella vita cittadina le persone anziane in solitudine, in un periodo delicato come quello delle festività natalizie. "Riguarda tutti - ha dichiarato Grilli -, dalle persone più abbienti alle meno abbienti, perché la ‘compagnia’ non si compra. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato con grande impegno e sforzo comune. Per far fronte a questa situazione dobbiamo lavorare insieme , e in questo senso posso affermare che stanno crescendo le associazioni che condividono con noi questo percorso".

E' nata "Durante e dopo di noi", la fondazione del Comune a favore dei disabili 

Aumentano i casi di abbandono

Presenti anche i rappresentanti delle associazioni e realtà partecipanti che hanno collaborato con gli uffici comunali, tra cui Stefano Farroli e Cristina Antonaz, referenti per la socialità anziani del Servizio Sociale. Ferroli ha rilevato un cambiamento di scenario che riguarda l’aumento dei casi di completo abbandono in cui versano molte persone anziane, pertanto “oggi più che mai è importante prevenire le situazioni di disagio e stare vicini agli anziani” grazie al protocollo attivo stipulato con tutti i soggetti del territorio".

Sono molte le attività svolte dalle associazioni durante tutto l’anno, ha poi evidenziato Cristina Antonaz, ed è necessaria una cura e un'attenzione costanti per inserire e integrare gli anziani in tanti eventi e attività ricreative e non, e per costruire relazioni buone che li aiutino a combattere la solitudine. "È importante - è stato detto dai rappresentanti delle associazioni - che gli anziani stessi partecipino a queste attività di volontariato. La povertà e la solitudine nella terza età sono più diffuse di quanto si pensi perché spesso subentra la vergogna e il riserbo eccessivo, per cui queste persone si vergognano di chiedere aiuto". 

Il programma generale 

Locandina generale Natale 2019-2

Le iniziative suddivise per rioni

 UTS1_Locandina 2019-2

UTS 2_Locandina 2019-2

UTS 3 Locandina 2019-2

UTS 4_Locandine 2019-2

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

  • Camioncino Acegas si schianta contro un muro in via Sottomonte

Torna su
TriestePrima è in caricamento