Negoziante narcotizzata e rapinata a Muggia, le portano via merce e incasso

Vittima della rapina la titolare del negozio di abbigliamento caroline in piazza della Repubblica aggredita e narcotizzata da tre donne da un uomo

Foto da frame video TeleQuattro

Da qualche giorno una serie di fatti di cronaca diminuisce la percezione di sicurezza che i muggesani hanno della propria città.

L'ultimo episodio giorni fa, così come riportato in un servizio di TeleQuattro, vittima la titolare del negozio di abbigliamento Caroline in piazza della Repubblica a Muggia, aggredita da tre donne da un uomo di carnagione olivastra dall'aspetto trasandato, con tutta probabilità zingari. Narcotizzata con una sostanza fatta le inalare attraverso uno spray a pochi minuti dalla chiusura del locale e hanno portato via il portafoglio, alcuni capi di abbigliamento e l'incasso della giornata.

La sindaco di Muggia Laura Marzi ai microfoni di TeleQuattro: «Invito i concittadini a stare un po' più attenti e a non sottovalutare mai nessun episodio che possa essere considerata un po' anomala, rispetto a quella che è la frequentazione delle persone che vengono a Muggia. Considero questo episodio isolato anche perchè non abbiamo evidenza enorme di episodi di questo genere avvenuti a Muggia»

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • A Muggia abbiamo un supersindaco ..... ci ha raccomandato di stare un pò attenti, ma chi sono le banane che l'hanno votata ?!?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Influenza, Asuits: «A Trieste nessuna criticità: siamo attrezzati per la popolazione anziana»

  • Cronaca

    Festa della Polizia locale, Abbate: «Siamo sempre presenti, ma senza strumenti e tutele»

  • Cronaca

    Sequestrati 80 animali nella fattoria di Trebiciano per scarsa cura

  • Cronaca

    White Cafè senza musica per un mese: dopo la denuncia di un privato il sequestro dell'impianto

I più letti della settimana

  • Presunta aggressione dei poliziotti sloveni, la "pseudo-vittima" e il figlio pagano la multa senza reclami

  • Identificata dalla Polizia la vittima di via Foscolo: un triestino di 61 anni

  • I migliori pub a Trieste secondo Tripadvisor

  • Incidente in via Flavia: 14enne investito dal bus

  • Sfreccia con le skate in via Settefontane: multato dalla Polizia locale, risale sulla tavola e viene sanzionato di nuovo

  • Maxi furto di cellulari alla Tim di piazza della Borsa: 500 smartphone rubati "a rate"

Torna su
TriestePrima è in caricamento