Dalla formazione al lavoro: nuove opportunità per i giovani

All’interno del percorso formativo sono previste attività di simulimpresa nella prima annualità e stage di 200 ore in aziende del territorio nella seconda annualità. Nel terzo e quarto anno le attività in azienda possono arrivare fino a 528 ore all’interno della sperimentazione duale. Le aziende coinvolte attualmente sono un centinaio.

L’Associazione CIOFS FP FVG persegue finalità istituzionali di orientamento, di Istruzione e Formazione Professionale, di ricerca e sperimentazione finalizzate alla promozione integrale della persona. Adotta una metodologia che pone i destinatari nel contesto operativo pratico. Ispira la sua azione ai valori cristiani, allo spirito e al metodo educativo di don Bosco ed ai contributi della prassi salesiana.
L’ente è attivo sul territorio in forma di Associazione dal 1978 ma opera nel tessuto cittadino di Trieste fin dagli anni 50; da sempre lavora con particolare attenzione ai giovani, le donne e le fasce deboli. A livello nazionale l’Associazione è partner del network facente riferimento al CIOFS/FP presente con proprie strutture autonome in tredici Regioni italiane.
All’interno del percorso formativo sono previste attività di simulimpresa nella prima annualità e stage di 200 ore in aziende del territorio nella seconda annualità. Nel terzo e quarto anno le attività in azienda possono arrivare fino a 528 ore all’interno della sperimentazione duale. Le aziende coinvolte attualmente sono un centinaio. Nell’anno formativo 2018-19 sono stati sottoscritti:
- dieci contratti di apprendistato di 1° livello
- undici tirocini estivi e altri ne stanno arrivando!


Quest’anno il CIOFS, come ogni anno, non è stato solo formazione ma anche volontariato e partecipazione:
- Colletta alimentare nazionale e banco alimentare diocesano ci hanno visti partecipare con oltre 50 studenti;
- “merende missionarie”, svolta da tutte le classi, nei venerdì dei mesi di ottobre, novembre e dicembre: abbiamo contribuito all’aiuto di alcune persone in difficoltà, residenti nel territorio regionale.


Una decina di volontari tra studenti e formatori, ha dato supporto anche ad altre iniziative quali:
- i banchetti TELETHON
- “Abbiamo riso” dell’ACCRI
- la Corsa dei Miracoli organizzata dalla CARITAS DIOCESANA in qualità di volontari.


Al CIOFS puntiamo a formare “Buoni lavoratori e onesti cittadini”, adattando un aforisma di Don Bosco, ma non vogliamo rinunciare neanche all’allegria salesiana infatti, il CIOFS/FP FVG organizza anche giornate di formazione, divertimento e sport come:
- la “castagnata”, in collaborazione con il BEARZI di Udine (giornata con varie attività sportive che coinvolgono tutti gli allievi dei 2 Centri di formazione e che si conclude con una castagnata TUTTI INSIEME;
- la DON BOSCO CUP, torneo di calcio tra i 3 Centri di Formazione del Triveneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Camioncino Acegas si schianta contro un muro in via Sottomonte

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento