Open Day all'Its Volta per diventare tecnici specializzati nel biomedicale

Area Science Park presenta degli stage di formazione sul campo in 25 aziende italiane e straniere leader nelle apparecchiature e tecnologie informatiche per il settore

Stage di formazione sul campo effettuati in 25 aziende italiane e straniere leader nei settori delle apparecchiature e delle tecnologie informatiche per il Biomedicale. E’ con questo biglietto da visita che la Fondazione ITS A. Volta per le nuove tecnologie della vita di Trieste si appresta a dare il via il prossimo 24 marzo dalle 14 alle 18, nella sua sede in AREA Science Park (campus di Basovizza), all’Open Day per gli studenti delle scuole superiori alla ricerca di opportunità di formazione specialistica collegate al mercato del lavoro.

Un’occasione per visitare il LAB3 (LABoratory for Advanced Technology in Healthcare REpair Training and Education), scoprire il funzionamento delle attrezzature biomedicali e l’informatica medica, incontrare le aziende partner, approfondire quali sono le opportunità didattiche e gli sbocchi professionali. Due i corsi per i quali proprio in questi giorni sono cominciate le preiscrizioni per il biennio 2017-2019 sul sito www.itsvolta.it: “Tecnico superiore per lo sviluppo, la gestione e la manutenzione di apparecchiature biomediche e di soluzioni di informatica medica e di bioinformatica” e “Tecnico superiore per la gestione e manutenzione di apparecchiature biomediche, per la diagnostica per immagini e per le biotecnologie”.

Possono fare domanda giovani e adulti, occupati o disoccupati in possesso di diploma di scuola media superiore o titolo europeo equipollente. La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% della durata complessiva del corso e le lezioni inizieranno alla fine di ottobre. Sono previste 2000 ore di attività formativa, di cui 1200 di aula e laboratorio e 800 di stage in azienda, sia in Italia che all’estero. Al termine del percorso formativo, articolato in quattro semestri, si consegue il “Diploma di Tecnico Superiore” con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro europeo delle qualifiche (EQF). Inoltre, per favorire la circolazione in ambito nazionale ed europeo, il titolo è corredato dall’EUROPASS diploma supplement.