Opicina invita Dipiazza per un caffè: “Ci aggiorni sul Tram”

Al bar Tramvia è possibile firmare una sorta di petizione per chiedere al Sindaco un incontro "conviviale" in modo da avere aggiornamenti sullo stato degli interventi per il rinnovamento della linea

Una sorta di petizione per chiedere al Sindaco di venire a Opicina con il pretesto di un caffè, in modo da avere aggiornamenti sullo stato degli interventi per il rinnovamento dello storico tram. È possibile firmarla al Bar alla Tramvia a Opicina da ieri, 16 marzo.

Il messaggio

Questo, il pacato ma fermo messaggio a Dipiazza sul quaderno dove verranno raccolte le firme: "Caro sindaco Roberto Dipiazza, gli abitanti di Opicina, gli amici e i simpatizzanti che tifano per la riapertura del nostro storico tram Trieste-Opicina, chi perché legato effettivamente al tram, chi perché convinto dei risvolti turistici e di immagine per la nostra città, la invitiamo a bere un caffè al bar della Tramvia, per riferire sugli sviluppi della progettazione e dei lavori per la riattivazione della linea del servizio, e per tenerci aggiornati. L’aspettiamo, gli abitanti di Opicina".

Tram di Opicina, l'apertura delle buste per le traversine

Tram Sindaco-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TRAM appello sindaco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento