Palazzo Carciotti all'asta, si parte da 14 milioni e 900 mila euro

Le domande dovranno pervenire al Comune di Trieste entro il 30 maggio prossimo. L'acquirente dovrà versare una cauzione di 1 milione e 490 mila euro, pari al 10 per cento dell'immobile. L'edificio costruito alla fine del Settecento per il commerciante greco Demetrio Carciotti

Immagine archivio

Le domande per partecipare all’asta di palazzo Carciotti dovranno pervenire al Comune di Trieste entro il 30 maggio prossimo. L’edificio, realizzato alla fine del XVIII secolo su indicazione del commerciante di origine greca Demetrio Carciotti, parte da una base di 14 milioni e 900 mila euro che prevede anche il versamento di una cauzione pari al 10 per cento del valore iniziale dell’asta. Il prezzo di aggiudicazione dovrà essere versato in un’unica soluzione prima della stipula del contratto di compravendita, a cura del notaio nominato dall’acquirente.

Le condizioni da rispettare

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo aveva autorizzato l’alienazione di palazzo Carciotti nel marzo 2018 e aveva fissato precise condizioni che l’acquirente dovrà rispettare, per poterne disporre. Gli elementi esterni dovranno essere rispettati e per quanto riguarda gli interni qualsiasi modifica dovrà essere autorizzata dalla Soprintendenza e dovrà essere mirata al recupero delle caratteristiche originali dell’edificio. Inoltre, l’atrio d’ingresso, lo scalone e la sala di rappresentanza poste sul fronte mare dovranno garantire la fruizione pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 31 maggio l'asta

Saranno a carico dell’acquirente anche i costi per la rimozione degli impianti inattivi relativi alla sottostazione elettrica presente dentro il palazzo nonché il completamento delle procedure per la messa in sicurezza definitiva o bonifica dell’area inquinata interna all’immobile. L’asta si svolgerà il 31 maggio a partire dalle 10.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

  • Rissa notturna a Sistiana: in sei all’ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento