Palazzo Carciotti all'asta, si parte da 14 milioni e 900 mila euro

Le domande dovranno pervenire al Comune di Trieste entro il 30 maggio prossimo. L'acquirente dovrà versare una cauzione di 1 milione e 490 mila euro, pari al 10 per cento dell'immobile. L'edificio costruito alla fine del Settecento per il commerciante greco Demetrio Carciotti

Immagine archivio

Le domande per partecipare all’asta di palazzo Carciotti dovranno pervenire al Comune di Trieste entro il 30 maggio prossimo. L’edificio, realizzato alla fine del XVIII secolo su indicazione del commerciante di origine greca Demetrio Carciotti, parte da una base di 14 milioni e 900 mila euro che prevede anche il versamento di una cauzione pari al 10 per cento del valore iniziale dell’asta. Il prezzo di aggiudicazione dovrà essere versato in un’unica soluzione prima della stipula del contratto di compravendita, a cura del notaio nominato dall’acquirente.

Le condizioni da rispettare

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo aveva autorizzato l’alienazione di palazzo Carciotti nel marzo 2018 e aveva fissato precise condizioni che l’acquirente dovrà rispettare, per poterne disporre. Gli elementi esterni dovranno essere rispettati e per quanto riguarda gli interni qualsiasi modifica dovrà essere autorizzata dalla Soprintendenza e dovrà essere mirata al recupero delle caratteristiche originali dell’edificio. Inoltre, l’atrio d’ingresso, lo scalone e la sala di rappresentanza poste sul fronte mare dovranno garantire la fruizione pubblica.

Il 31 maggio l'asta

Saranno a carico dell’acquirente anche i costi per la rimozione degli impianti inattivi relativi alla sottostazione elettrica presente dentro il palazzo nonché il completamento delle procedure per la messa in sicurezza definitiva o bonifica dell’area inquinata interna all’immobile. L’asta si svolgerà il 31 maggio a partire dalle 10.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento