L'amore per la cucina semplice: in via Machiavelli nasce Papi

Cucina sempre aperta, staff giovane e preparato e piatti semplici e genuini. Papi ha aperto i battenti a metà aprile in via Machiavelli 24.

In via Machiavelli 24 ha aperto i battenti Papi bistrò e ristorante. Nato nel cuore di Trieste, a due passi da Ponterosso, Papi, il cui nome è un gesto d'affetto per il genitore di uno dei titolari, propone piatti tipici della regione. Non mancano, ovviamente, chicche triestine come le patate in tecia e i sardoni in savor ma anche specialità come gli gnocchi alla griglia.

Sapori semplici e genuini

"Facciamo tutto in casa, dalla pasta ai biscotti della colazione - ci ha raccontato lo chef Gaspare -. Lavoro in questo campo ormai da 45 anni. Ho cominciato in un ristorante proprio qui sul Carso, poi ho girato l'Italia e il mondo. Oggi sono qui a proporre una cucina a base di pesce e carne per lo più semplice. Credo che le persone abbiano di nuovo voglia di piatti essenziali, non troppo pretenziosi. Amo i sapori genuini: bastano prodotti freschi e una cottura veloce".

Oltre a Gaspare, da Papi vi aspetta uno staff giovane e qualificato che vi potrà consigliare non solo i piatti, ma anche i vini. Serviti anche a calice, potrete gustare prelibatezze dal Collio, Toscana, Piemonte e Francia.

IMG_9833-2

Cucina sempre aperta

Punto di forza di questo locale è l'orario continuato della cucina: "Vogliamo dare la possibilità a tutti di trovare sempre qualche pasto caldo - ha dichiarato uno dei due soci -. L'idea è nata dalle esigenze non solo di coloro che lavorano in ufficio e che magari finiscono o fanno pausa in un orario morto, ma anche per i turisti. Si tratta di un nuovo modo di pensare il ristorante che non deve per forza essere rigido e rigoroso. Componente presente anche nel menù: da Papi puoi berti un aperitivo, fare un pranzo veloce oppure, nel caso volessi rilassarti, trovare piatti più elaborati per una cena con i fiocchi".

IMG_9832-2

IMG_9839-2

IMG_9838-2

IMG_9837-2

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Trauma cranico dopo un tuffo in Val Rosandra: soccorso un 17enne

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento