In Italia con 300 euro: passeur 42enne in carcere

L'uomo, un cittadino serbo\croato, è stato beccato dalla Polizia Stradale mentre trasportava un minorenne entrato illegalmente nel territorio dello stato italiano.

Una pattuglia della Polizia Stradale nella giornata odierna ha arrestato un cittadino serbo\croato, P.R. di anni 42, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, aggravato dal profitto economico nonché minorenne di nazionalità kosovara, M.L. di anni 17, per ingresso illegale nel territorio dello stato italiano.

I fatti

Gli operatori, a seguito di un controllo effettuato in zona Rive ad un veicolo di nazionalità serba, insospettiti dalle dichiarazioni e dai documenti presentati dai due che si trovavano all’interno dell’autovettura stessa, hanno deciso di effettuare un controllo più approfondito presso gli uffici della Polizia Stradale di Trieste.

A seguito dei controlli, è emerso che il minorenne era giunto in Italia dalla Croazia, probabilmente con un passaporto falso o rubato, pagando una somma di 300 € al cittadino serbo\croato e che un altro ragazzo kosovaro era stato accompagnato in Italia ma era sceso dal veicolo poco prima del controllo della Polizia Stradale.

Pertanto, sono stati sottoposti a sequestro penale il veicolo ed altri oggetti personali del maggiorenne e successivamente, dopo gli atti di rito, quest’ultimo veniva accompagnato in carcere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Blitz dei Nas in due locali a Campi Elisi, oltre 12 mila euro di multa

  • "Liberata dall'occupazione jugoslava nel '54", Jerry Scotti fa confusione sulla storia di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento