Arrestato passeur a Pesek con sette persone a bordo

Il controllo è stato effettuato la mattina del 20 agosto e il conducente, un cittadino di origine kossovara, è stato arrestato per aver trasportato illegalmente in Italia quattro cittadini turchi e tre iraniani

La mattina del 20 agosto i Carabinieri della Stazione di San Dorligo della Valle, in collaborazione con gli Agenti della Polizia di Frontiera di Trieste hanno arrestato un cittadino di origine kossovara del 1962 per aver trasportato illegalmente in Italia quattro cittadini turchi e tre iraniani a bordo di una Citroen C4 con targa croata. Il controllo è stato eseguito in località Pesek.

L'operazione 

Il fermo del cittadino kossovaro e la denuncia delle persone trasportate sono stati realizzati nell’ambito di mirati servizi di controllo di retrovalico finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina. I Carabinieri hanno ispezionato la vettura accertando la presenza, oltre che dell’autista, di sette passeggeri, di cui due stipati nel portabagagli posteriore. Il guidatore e i passeggeri, sprovvisti di documenti, sono stati portati presso la Polizia di Frontiera di Fernetti per l’identificazione.

L'arresto

Al termine delle operazioni, il guidatore è stato tratto in arresto. La vettura utilizzata è stata sequestrata e l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Trieste, a disposizione della Procura della Repubblica.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento