Rotta balcanica, arrestati tre passeur sul Carso

Settimana intensa quella che ha visto impegnati gli agenti della Polizia di Frontiera e gli uomini del Reggimento Piemonte Cavalleria in due operazioni distinte. Fermati due giovani cittadini di origine pakistana e un 34enne sloveno

E' stata una settimana di arresti di passeur quella che la Polizia di Frontiera di Trieste ha affrontato nella zona del Carso alle spalle del capoluogo regionale. Due le operazioni distinte che hanno portato al fermo di due giovani cittadini di origine pakistana e uno sloveno di 34 anni, accusati di aver favorito l'immigrazione clandestina nell'area Schengen. 

Le operazioni: i passeur di origine pakistana

I due cittadini pakistani, rispettivamente di 28 e di 29 anni (G.A. e M.Y. le iniziali ndr), sono stati intercettati dagli agenti della Frontiera dopo aver attraversato illegalmente i boschi tra Slovenia e Italia. I due passeur sono accusati di aver introdotto in territorio italiano un gruppo di connazionali, tutti privi dei requisiti per l'ingresso nell'Unione Europea. Entrambi sono stati quindi arrestati per il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina e accompagnati nel carcere del Coroneo a Trieste. 

Fermato anche uno sloveno

Stessa sorte è toccata a un cittadino sloveno, (S.T.  le iniziali ), che a bordo della sua autovettura trasportava in Italia un gruppo di cittadini turchi, tutti senza documenti per l’ingresso in area Schengen.Tutti gli stranieri entrati illegalmente in Italia sono stati denunciati a piede libero per violazione della normativa sull’immigrazione. L’autovettura utilizzata dal passeur sloveno è stata sequestrata e affidata in giudiziale custodia a una ditta specializzata.

Come di consueto nell'attività di polizia di frontiera ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da tre anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Cronaca

    Sfonda la vetrata di un negozio e ruba 2.600 euro: arrestato

  • Cronaca

    Trieste-Malta, nuovo volo per raggiungere il Mediterraneo

  • Cronaca

    Giorgi lancia il progetto per rivitalizzare le piccole botteghe

I più letti della settimana

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Donna trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • La rivista Limes accende il dibattito sul "caso" Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento