Giustizia: penalisti giuliani protestano contro il decreto anticorruzione

Gli avvocati si asterranno per tre giorni dalle udienze e dalle attività in campo penale per la calendarizzazione in Parlamento del decreto di legge 'spazzacorrotti'

Iniziata ieri la protesta degli avvocati penalisti giuliani, l'astensione dalle udienze e dalle attività in campo penale durerà fino a giovedì prossimo. Lo si legge in una nota diffusa da Ansa e firmata dal presidente della Camera penale di Trieste, Alessandro Giadrossi: saranno tre le giornate di protesta, mentre nel resto d'Italia è prevista una nuova astensione per le giornate del 17 e 18 dicembre.

Il motivo, spiega Giadrossi, è la "calendarizzazione in Parlamento del c.d. ddl 'spazzacorrotti', che prevede oltre alla norma sull'abolizione della prescrizione, una serie di interventi demolitori di delicati istituti di diritto penale e processuale". L'unico obiettivo, precisa, "è quello di dare una risposta a quel dissennato giustizialismo richiesto da un'opinione pubblica, formatasi non su dati statistici ma su percezioni indotte dai mass media". Viene invece denunciata dal presidente la mancanza di una "ristrutturazione amministrativa e finanziaria" della giustizia.

Il messaggio delle forze dell'ordine sulla giustizia "fai da te"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Visti i tempi della giustizia in Italia penso che nemmeno se scioperano per qualche mese riescono a creare un disagio al sistema. L'evolversi della protesta, se poi dovesse arrivare a toccare il portafoglio di qualcuno si risolverà miracolosamente.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La Barcolana presenta l'edizione 2019 e fissa il "tetto" delle 2700 barche

  • Politica

    "Torna nel meridione!" consigliere leghista contro esponente dem in V circoscrizione

  • Incidenti stradali

    Ennesimo incidente in ex GVT: traffico in tilt

  • Politica

    Polidori: "Rimosse le bandiere rosse in Carso"

I più letti della settimana

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Elezioni comunali 2019, come si vota: la guida completa

  • La rivista Limes accende il dibattito sul "caso" Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento