Vent'anni di Alpe Adria Pen Show: torna la mostra scambio dedicata alla stilografica

L'iniziativa, promossa da La stilografica di Enrico Lena in collaborazione con Trieste scrittura, è dedicata ai curiosi e ai collezionisti. Presenti un tecnico riparatore pronto a valutare e riparare le vostre penne e la grafologa Nevia Dilissano

Foto Pixabay

Alpe Adria Pen Show compie vent'anni e rinnova l'appuntamento con la mostra scambio internazionale di articoli di scrittura da collezione. L'appuntamento è per il 14 aprile presso la Sala Congressi "Giubileo" in Riva 3 novembre dalle ore 10:00 alle 17:00.

L'iniziativa, promossa da La stilografica di Enrico Lena in collaborazione con Trieste scrittura, è dedicata ai curiosi, ai collezionisti e, possiamo dirlo, agli amanti della bellezza. Spazio anche ai più giovani con il concorso dedicato agli studenti delle scuole medie con tema "La stilografica".

Per saperne di più abbiamo intervistato l'ideatore, Enrico Lena, che ci ha raccontato la storia di questo evento e, soprattutto, com'è nata la sua passione per le penne.
"Oltre ad essere un appassionato, sono anche un collezionista. Negli anni quindi ho spesso girato l'Europa tra mostre ed eventi dedicati.  Un giorno un amico mi ha semplicemente detto "proviamo a farne una a Trieste". Così è stato ed è stato un successo. I primi anni sono stati eccezionali: in pochissimo tempo l'Alpe Adria Pen Show è diventata una delle mostre più importanti d'Italia e d'Europa".

"Qui a Trieste c'è una cultura ben radicata per la stilografica, proprio per questo i triestini rispondono bene a questo tipo di iniziative. Per quel che riguarda i collezionisti, c'è da dire che anche questa meravigliosa città fa il suo..."

"La mia passione è nata moltissimi anni fa quando, per la prima comunione, ho ricevuto una Columbus- ci ha raccontato Lena- . Da quel momento non ho mai smesso di amare questo mondo. Scrivere con la stilografica implica pazienza, attenzione e cura. Bisogna pensare, ragionare. Oggi abbiamo perso quest'abitudine ed è quindi fondamentale ricondurre le persone a qualcosa di più ragionato, autentico".

Ma cosa ci aspetta all'Alpe Adria Pen Show? "E' una mostra scambio internazionale di articoli di scrittura. Sarà, quindi, un'occasione per vedere soprattutto pezzi rari. Quest'anno ci sarà anche un tecnico riparatore che potrà valutare e riparare vecchie penne. Per rendere l'evento ancora più interessante, abbiamo nuovamente invitato la grafologa Nevia Dilissano che, per l'occasione, farà delle piccole perizie. E' un'iniziativa che ha riscosso sempre molto successo: le persone rimangono sorprese da quel che racconta la loro grafia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

  • Segnala il furto di una macchina a Montedoro, ma per il Direttore e la Polizia non v'è traccia

  • Pugno di ferro del Questore, giù la saracinesca del bar Moderno

  • Maxi evasione per oltre due milioni di euro, nei guai autonoleggio con finte sedi in Slovenia

Torna su
TriestePrima è in caricamento