Squalo azzurro a Sistiana (foto)

Carlos Bianchi di Pozzuolo del Friuli ieri pomeriggio ha pescato un giovane esemplare di questa specie (la classica verdesca) ormai molto rara in Adriatico e protetta. Lo squalo verrà liberato a breve

 "Stavo tranquillamente pescando a mezzo miglio dalla riva della baia di Sistiana. Ad un certo punto sento degli strattoni incredibili sulla canna e con mio grande stupore, dopo qualche minuto di combattimento sono riuscito a tirare su questa fantastica bestia. Ringrazio i miei amici Diego e Sergio che mi hanno aiutato con un retino, senza di loro non sarei riuscito ad acciuffarlo".

Il pescatore 

Le parole sono quelle di Carlos Bianchi, ventiduenne di Pozzuolo del Friuli che ieri si è reso protagonista di una pescata certamente fuori dall'ordinario. La "bestia" in questione sarebbe un giovane esemplare di squalo azzurro (verdesca) catturato ieri pomeriggio a Sistiana.   

L'esemplare 

"Non se ne vedono molti in Adriatico - scrive Carlos - tantomeno in fondali sabbiosi e poco profondi come la baia di Sistiana. Ha 50 cm esatti e pesa 400 grammi. Ringrazio mio padre Alberto che mi ha insegnato a pescare". 

La situazione

Al momento la pesca delle verdesche è vietata essendo la specie protetta. Le verdesche sono presenti in quasi tutti i mari del mondo, tranne nelle aree dei due poli. Ad oggi si sono registrati pochissimi attacchi nei confronti dell'uomo. Ogni anno si stima vengano uccisi tra i 10 e i 20 milioni di esemplari. Negli ultimi anni, secondo un rapporto di Shark Alliance, la popolazione dello squalo azzurro nel Mediterraneo è calata del 98 per cento, mettendo a rischio di estinzione la specie. La pesca occasionale ed involontaria (chiamata by-catch ndr) è uno dei fattori importanti nella classica ambizione della pesca sportiva. 

Anche se Carlos non voleva pescarlo, è giusto che si sappia che determinate specie sono protette e, in questo caso, minacciate da un rischio di estinzione. Lo squalo si trova ora in un acquario, verrà liberato a breve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento