Pescatori di frodo inseguiti fino a Grado da motovedetta slovena

Dalla perquisizione sono risultate violazioni in materia di pesca sportiva ed è stata rinvenuta attrezzatua vietata. La procura di Gorizia sta verificando se alla base della fuga ci fossero altre motivazioni

Foto di repertorio

Due natanti in fuga, uno ancora non identificato nell'inseguimento di alcuni pescatori di frodo da parte di una motovedetta slovena, giunta fino a Grado. Qui, come riporta Rai Fvg, è scattata l'allerta nazionale ed è stato bloccato dalla guardia costiera italiana un altro natante sfuggito ai controlli della polizia slovena.

Sull'imbarcazione, tre pescatori sportivi residenti nella Bassa friulana. Dalla perquisizione sono risultate violazioni in materia di pesca sportiva ed è stata rinvenuta attrezzatua vietata. Dell'episodio è stata informata la Procura di Gorizia, che ha disposto approfondimenti per verificare se alla base della fuga ci fossero altre motivazioni

Ambiente: la guardia costiera "ripulisce" i fondali davanti alle rive (FOTO)

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Come lucidare l'argento, ecco 6 rimedi naturali super efficaci

I più letti della settimana

  • Trovato morto il terzo disperso nel crollo della palazzina a Gorizia (FOTO)

  • Pugni e calci in via Machiavelli: due feriti a Cattinara

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • Trieste Trasporti, dal 1 luglio attivi i bus a chiamata

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

Torna su
TriestePrima è in caricamento