Picchia una donna e aggredisce i poliziotti: denunciato

Resistenza a pubblico ufficiale con l'aggravante dell'ubriachezza. L'uomo ha infastidito i clienti di un locale in piazza Goldoni e ha preso a pugni la donna che lo accompagnava

Poliziotti intervengono a difesa di una donna picchiata e vengono aggrediti. È accaduto questa notte, lunedì 24 settembre, e la denuncia della Polizia è scattata contro un cittadino albanese, S.Z., nato nel 1985, residente in città e già noto alle forze dell’ordine. L'accusa è quella di resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti 

Nel corso del controllo del territorio un equipaggio della Squadra Volante è stato fermato e informato da alcune persone che un uomo, da poco allontanatosi da un locale di piazza Goldoni con una donna, aveva disturbato e molestato alcuni clienti dello stesso esercizio commerciale. Pochi istanti dopo gli operatori hanno notato l’uomo colpire con dei pugni la donna a cui si accompagnava e vi si sono avvicinati rapidamente. Questi ha cercato di colpirla ancora e gli agenti lo hanno bloccato dopo una breve collutazione.

Prestate le cure alla donna, l'albanese, che si trovava in uno stato di alterazione alcolica (motivo per il quale è stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza), è stato accompagnato in Questura per accertamenti anche sulla sua posizione sul territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento