I funerali dei due agenti a Trieste mercoledì 16 ottobre

La notizia è stata diffusa oggi pomeriggio. L'ultimo saluto in chiesa di Sant'Antonio Nuovo alle 11.30. Il giorno precedente ci sarà la camera ardente presso il famedio della Questura giuliana

I funerali di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due agenti di Polizia uccisi la scorsa settimana all'interno della Questura giuliana, si terranno mercoledì 16 ottobre alle 11.30 presso la chiesa di sant'Antonio Taumaturgo di Trieste in piazza sant'Antonio Nuovo. A celebrarli sarà l'arcivescovo del capoluogo del Friuli Venezia Giulia, monsignor Giampaolo Crepaldi. La notizia è di oggi pomeriggio ed è stata diffusa dalla Questura dove i due giovani prestavano servizio. 

Dalle 17 del giorno precedente ai funerali, che si preannunciano solenni - da indiscrezioni potrebbe arrivare a Trieste il premier Giuseppe Conte - presso il famedio della Questura sarà allestita la camera ardente per l’ultimo saluto ai due agenti. Dalla mattina di sabato 5 ottobre sulle scale esterne dell'edificio dove Alejandro Augusto Stephan Meran ha ucciso Rotta e Demenego, migliaia di persone hanno voluto portare simbolicamente un fiore, per esprimere la vicinanza della città alla Polizia di Stato e alle famiglie delle vittime. 

Alan Sorrenti: "Sarete sempre figli delle stelle"

Questa mattina è arrivato anche il mazzo di fiori inviato dal cantante Alan Sorrenti. Nei giorni scorsi infatti la Questura di Trieste aveva diramato un video toccante dei due agenti intenti a prendere servizio a bordo di un mezzo della Squadra Volante con "Figli delle stelle", il celebre brano dell'artista napoletano. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

Torna su
TriestePrima è in caricamento