Ciclabile Campi Elisi, al via le soluzioni per la messa in sicurezza

I consiglieri di IV Circoscrizionie hanno votato le soluzioni adottate, anche in concerto con gli assessori Lodi e Polli, per la messa in sicurezza e l'adeguamento della ciclabile di Campi Elisi

I consiglieri di IV Circoscrizione hanno votato martedì 20 settembre approvando all'unanimità la creazione di parcheggi all'altezza del civico 31 di viale Campi Elisi, per fare anche in modo di agevolare i clienti e gli esercenti della zona, la creazione di una bretella di collegamento per ovviare al pericoro tratto della ciclabile che si trova all'imboccatura della superstrada, bretella che sarà una riqualificazione di un passaggio già esistente in stato di abbandono a ridosso del muro ferroviario lì presente; infine la riformulazione della segnaletica orizzontale in largo Irneri per dare maggior visuale agli automobilisti e rendere dunque più sicuro l'incrocio.

Il presidente della IV Circoscrizione Riccardo Ledi (Fi): «Lo scorso martedì il Consiglio della IV Circoscrizione ha votato all'unanimità parere favorevole alle soluzioni proposte dagli assessori Polli e Lodi onde superare le criticità della stessa ciclabile. Personalmente mi ritengo ampiamente soddisfatto. Siamo riusciti, infatti, anche grazie alla collaborazione fattiva di tutte le forze politiche componenti il Consiglio, a trovare le migliori soluzioni per i cittadini tutti, nonché un buon equilibrio tra le esigenze dei residenti, quelle degli esercenti di zona e ovviamente i futuri fruitori della ciclabile; a tal proposito per la salvaguardia della sicurezza dei cicloturisti desidero ricordare che la Ciclabile è ancora da considerarsi cantiere e dunque ancora non formalmente praticabile».

I tempi di realizzazione, data la delicatezza e la necessaria accuratezza dei lavori che dovranno essere realizzati, non prevede tempi brevissimi, ma in ogni caso normali tempi tecnici per lavori di riadeguamento siffatti. 

Adriana Panzera, capogruppo del Movimento 5 Stelle in IV Circoscrizione: «Noi pentastellati per quanto riguarda la nuova segnaletica di Largo Irneri abbiamo fatto mettere a Verbale che una segnaletica luminosa (semaforo) ci sembra più adeguata del progetto presentato dai tecnici e dagli assessori,  vista l'alta velocità di quel tratto di strada, teatro peraltro di alcuni incidenti. Siamo contenti della disponibilità e della celerità con la quale sono stati presi in essere i lavori da parte dell'amministrazione comunale e della coesione della IV circoscrizione». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Schianto tra moto e scooter in via Fabio Severo: tre feriti a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento