Regolamento Polizia urbana: 22 sanzioni e un Daspo in una settimana

Sanzionati dalla Polizia locale mendicanti, parcheggiatori abusivi, venditori ambulanti e un artista di strada. Severamente punite anche le minzioni in pubblico, i mozziconi gettati a terra e i fumatori nell'autostazione

Continua l'impegno della Polizia locale per il decoro urbano, con particolare attenzione verso i mendicanti, i parcheggiatori abusivi e i venditori ambulanti. Durante la settimana dal 22 al 28 ottobre il Nucleo Interventi Speciali ha applicato, secondo il Regolamento di Polizia Urbana, 6 sanzioni a mendicanti (3 in via Coroneo, 2 in via Giustiniano e 1 in piazza Libertà) i quali sono stati poi allontanati, e in un caso è stato applicato il Daspo. Sequestrati i proventi dell'elemosina in cinque casi. Due i parcheggiatori abusivi sanzionati, uno in piazzale Straulino e un altro in piazza Giotti, con il sequestro di 22 libretti, cinque ombrelli e cinque calendari. Un uomo è stato allontanato mentre l'altro si è dato alla fuga. Due anche i venditori abusivi stranieri sanzionati: uno in piazza Giotti, poi datosi alla fuga, a cui sono stati sequestrati 8 ombrelli, e uno in piazza Borsa, che è stato allontanato dopo il sequestro di 8 ombrelli piccoli.

Applicato anche il Regolamento Arti e Mestieri su un artista di strada che si esibiva in piazza Unità senza la necessaria concessione. Tre, invece, le multe da 55 euro a persone che fumavano all'interno della stazione delle autocorriere di Largo Santos, due ad altrettanti adulti per aver impegnato i giochi dei bambini nel giardino di via Capitolina, e altre due a dei commercianti che esponevano la merce sul marciapiede di via Cellini e via Ghega. Sanzionata anche una persona per minzione in luogo pubblico (via Revoltella), e tre per aver gettato mozziconi di sigaretta per strada, uno in via Coroneo e due in piazza Goldoni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Delirio in piazza Libertà: sacco lanciato tra auto in corsa e urla senza senso

Torna su
TriestePrima è in caricamento