Polizia Locale chiede le generalità e lui si rifiuta di rispondere in italiano

Secondo l'uomo, gli agenti avrebbero dovuto porgli le domande in lingua slovena. Babuder: "Tutta la mia solidarietà agli agenti coinvolti"

È successo oggi, 6 febbraio, in centro città, precisamente in via Carducci. Un uomo, alla richiesta degli agenti di dichiarare e fornire le proprie generalità, si è rifiutato di rispondere in italiano, pretendendo che le domande gli venissero poste in sloveno.

A causa dell'insistenza dell'uomo, si è reso necessario anche l'intervento della Polizia di Stato che lo hanno invitato a seguirli in Questura.

"Tutta la mia solidarietà agli agenti coinvolti in questo episodio occorso oggi in via Carducci,Trieste - ha commentato il consigliere di Forza Italia Michele Babuder condividendo il video girato dall'uomo - "Ignoro perché siano state richieste all'autore del video le generalità e i documenti della macchina (anche se l'auto in divieto di sosta a fianco mi fa presumere il motivo.. ), limitandomi a congratularmi con gli operatori della Polizia Locale del Comune di Trieste e della Polizia di Stato per la loro professionalità!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento