Porto Trieste: +7% per il trasporto su ferro in continua crescita

Incremento del 13,33% per il settore dei container. Bene infine il settore delle rinfuse solide, che registra un +27,55% con 1.010.302 tonnellate

Il porto di Trieste è sempre più sostenibile grazie al trasporto su ferro, continua la crescita anche nel primo semestre dell'anno (+7,37% con 5.171 treni movimentati), rispetto allo stesso periodo del 2018. Come dichiara Ansa la crescita del settore container è a doppia cifra: incremento del 13,33% per un totale di 391.068 TEU movimentanti. Bene infine il settore delle rinfuse solide, che registra un +27,55% con 1.010.302 tonnellate. Sono i principali dati di traffico dello scalo registrati del primo semestre 2019, presentati a una platea di oltre 400 player internazionali e nazionali della logistica dal presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale Zeno D'Agostino al "Trieste Intermodal Day - TID", nuovo incubatore sulla logistica e l'intermodalità europea del futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus in Fvg: rallentano i contagi e i decessi, guarite 102 persone

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

Torna su
TriestePrima è in caricamento