Febbre del Nilo: primo caso a Pordenone

Immediata l'ordinanza dell'amministrazione comunale per un'intervento di disinfestazione al fine di eliminare ogni focolaio larvale

Il Virus del Nilo è arrivato anche in Friuli Venezia Giulia, registrato il primo caso a Pordenone. Lo ha reso noto l'Azienda sanitaria locale con un comunicato. Fortunatamente pare che la persona affetta non sia a rischio.
A seguito della comunicazione l'amministrazione comunale ha emanato tempestivamente un'ordinanza (contingibile ed urgente) di disifestazione di una limitatissima area pubblica e privata per eliminare qualsiasi focolaio larvale ( nello specifico tra via San Gregorio Alta e una piccola porzione di via Buozzi).

L'intervento verrà effettuato dal personale di una ditta specializzata; i residenti dovranno attenersi ad alcune regole di comportamento per essere prudenti, come chiudere porte e finestre dalle 14.30 alle 19, non utilizzare i condizionatori e tenere gli animali in casa.
Durante il trattamento sarà vietato anche il transito di ciclisti, pedono, veicoli e animali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Beccato il giovane che mandò in coma Alessio

  • Cronaca

    Si schianta in via Sterpeto: è grave (FOTO)

  • Incidenti stradali

    Incidente ex GVT, parla il padre della vittima (FOTO)

  • Green

    Primi "Cestini intelligenti" in piazza della Borsa (FOTO)

I più letti della settimana

  • Schianto nella galleria di via Carnaro: grave il conducente

  • Triestina-Gubbio 2 a 2 | Le pagelle: Unione di carattere, Lambrughi salva tutto

  • Tuiach perde il titolo di campione dei pesi massimi

  • Schianto in via Revoltella: due feriti a Cattinara

  • Si schianta in via Sterpeto: è grave (FOTO)

  • A Duino l'uccello che attira appassionati da tutta Italia

Torna su
TriestePrima è in caricamento