Traffico internazionale profughi: 4 arresti per un giro di denaro da mezzo mln di euro all'anno

Operazione coordinata dall'Europol e nata dal monitoraggio dei Ros dell'Arma dei Carabinieri

Foto di repertorio

Scattata l'operazione del Raggruppamento operativo speciale (Ros) dell'Arma dei Carabinieri,  in collaborazione con le polizie tedesca, ungherese e slovena che ha visto scoperchiare un'associazione dedita al traffico di esseri umani.

Costretti a pagare almeno mille euro a persona, spesso venivano stipati in furgoncini angusti anche fino a 36 persone.

Quattro gli arresti, dei quali due emessi in carcere, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Trieste, emessi dal Gip del Tribunale del capoluogo regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Ros e le polizie slovene, tedesche e ungheresi sono state coordinate dalla Europol, in un'operazione nata per il controllo dei flussi migratori sulla rotta balcanica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento