Regione, la Giunta approva il "Programma immigrazione 2016" da 2,7 milioni

Solo 300.000 euro servono a coprire i progetti locali per richiedenti asilo e rifugiati, ma nei prossimi mesi potrebbero essere necessari nuovi interventi verso gli Enti locali impegnati nei progetti di accoglienza diffusa

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Solidarietà Gianni Torrenti, ha approvato in via preliminare il "Programma immigrazione 2016", che definisce le azioni di settore, stabilisce le modalità di attuazione delle stesse, individua le priorità e ripartisce le risorse finanziarie disponibili. Alla luce del "Consuntivo attività programma immigrazione 2015", che fa parte integrante della delibera, il fabbisogno totale è indicato in 2.690.000 euro.

La cifra è stata ripartita in 970.000 per istruzione ed educazione, 490.000 per accoglienza e inserimento abitativo, 180.000 per assistenza sociosanitaria, 600.000 per servizi territoriali e 450.000 per l'ambito della protezione internazionale. Di queste ultime risorse, 300.000 euro servono a coprire i progetti locali per richiedenti asilo e rifugiati, ma in considerazione dell'eventualità che nei prossimi mesi sia necessario supportare con nuovi interventi gli Enti locali impegnati nei progetti di accoglienza diffusa, in quest'ambito - come prevede espressamente la delibera - potrebbero essere allocate nel corso del 2016 ulteriori risorse.

Ora il "Programma immigrazione 2016" e il "Consuntivo 2015" saranno trasmessi, per l'espressione del parere, alla competente Commissione consiliare, avviando di pari passo l'iter per l'acquisizione del parere del Consiglio delle Autonomie locali.

«"Il Programma immigrazione 2016", che la Giunta ha approvato in via preliminare, è un provvedimento che assegna annualmente risorse alle aziende sanitarie e agli enti locali ed è rivolto ai 108 mila residenti stranieri nella nostra regione - precisa l'assessore -, che risultano numericamente in leggero calo rispetto al 2014, per i programmi principalmente di integrazione e mediazione linguistica». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

Torna su
TriestePrima è in caricamento