Migranti: MBC ripulisce il "Bigolo di Draga" (FOTO)

Vestiti e spazzatura impedivano ormai l'utilizzo del single track (fotografie di Daniele Iurissevich che ringraziamo)

Vestiti e spazzatura

Amante della mountain bike e di pari passo della natura e del nostro territorio il gruppo MBC Trieste ha deciso di agire rispetto a una situazione di degrado che appariva man mano sempre più grave davanti ai loro occhi.
Come raccontano, già da quest'inverno lungo il “Bigolo di Draga”, single track tra i più frequentati del Carso triestino , avevano iniziato a notare vestiti e spazzatura abbandonata, dai migranti che irregolarmente entravano in Italia attraversando i boschi e bivaccando lungo i sentieri meno trafficati.

«Quando la natura si trasforma in pattumiera a cielo aperto, il senso civico, etico e morale prende il sopravvento prima ancora della rabbia nel dover assistere ad una simile violenza nei confronti del nostro beneamato Carso», dichiara il gruppo sul loro sito.
Allarmato quindi dalla situazione sempre peggiore dei sentieri carsici, trasformati in discariche a cielo aperto, MBC ha deciso di intervenire almeno per sistemare il Bigolo di Draga.

Raccolti più di 30 sacchi

Tempestivamente il gruppo ha creato una pagina Facebook apposita ed ha pianificato l'evento. In meno di un'ora e mezza otto volontari armati di guanti, sacchi neri, forconi e mascherine si sono dati da fare raccogliendo più di 30 sacchi di spazzatura. In seguito hanno contattato il Comune di San Dorligo della Valle e concordato il deposito a bordo strada per il seguente ritiro del materiale raccolto.

«Forse sarà stato anche solo un intervento simbolico - conclude MBC - ma il risultato ottenuto è tangibile perché ora il Bigolo è ritornato al suo stato originale ed è calcabile nuovamente da tutti i ciclisti triestini, nella speranza che la situazione si preservi il più a lungo possibile».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Una bella iniziativa

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Convegno sui 300 anni del porto: "Trieste torna al centro del mondo"

  • Cronaca

    Siglato a Trieste il primo manifesto dell'olio extravergine d'oliva

  • Incidenti stradali

    Investimento in via Bramante: 50enne ferita

  • Cronaca

    Nuova operazione di Polizia al Silos, sequestrata cocaina e marijuana

I più letti della settimana

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un autobus

  • Investimento mortale in piazza Goldoni

  • Si lancia contro un'auto per simulare un incidente: arrestato per truffa

  • Si amputa la mano per truffare l'assicurazione

  • Apre Crops: insalate e zuppe da personalizzare e comporre (FOTO)

  • Guidava ubriaco e senza patente: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento