Imbrattamenti ai Topolini, il Comune coordinerà l'iniziativa di pulizia di Spiz

Il dirigente del Servizio Cultura e Sport Adriano Dugulin supervisionerà l'evento "Puliamo Barcola". Il sindaco Cosolini ha voluto confrontarsi con gli organizzatori per poter coordinare l'intervento, in quanto i Topolini, appartengono al patrimonio del Comune di Trieste, tra l'altro vincolato dalle Belle Arti

Incontro ieri mattina (mercoledì 24 giugno) in municipio con il sindaco Roberto Cosolini e l'assessore Edi Kraus, con il direttore di Servizio Sport Adriano Dugulin, che hanno ricevuto i vertici dell'Aps Spiz. Nel corso dell'incontro l''Amministrazione ha così avuto modo di confrontarsi con i rappresentanti dell' Associazione, in vista dell'appuntamento promosso dalla stessa per domenica prossima, un'iniziativa aperta a tutta la cittadinanza, che consentirà di pulire Barcola e i Topolini dalle cosiddette tag (sigla, nickname o pseudonimo del writer di turno) che imbrattano la zona del lungomare.

L'iniziativa è concepita come una giornata di lavoro, di festa e di educazione al rispetto per il bene pubblico. L'idea di Spiz - come si si legge nella descrizione pervenuta agli uffici - è quella di coinvolgere le persone per dare un segno che esiste una comunità che vuole un mondo più bello, sereno e rispettoso di ambiente e degli altri e che ci mette faccia e braccia per ottenerlo.
Spiz ha promosso l'evento, ma non ci saranno bandiere, ancor meno politica, motivazioni razziste o nazionaliste, soltanto pura partecipazione personale per ripristinare lo stato di decoro della cosa pubblica. All'appuntamento è invitata tutta la cittadinanza, per pulire fisicamente il massimo che si riuscirà a pulire tutti assieme, senza usare solventi, acidi o chimiche varie. Puro "olio di gomito" educativo.
Ci piacerebbe anche - prosegue la nota di Spiz - che chi ha sporcato capisca l'errore e ci dia una mano a pulire. Il ritrovo è alle ore 8.00 al decimo (ultimo) Topolino.

Condividendo lo spirito dell'Iniziativa il sindaco Cosolini ha voluto così confrontarsi con gli organizzatori per poter coordinare l'intervento, in quanto i Topolini, appartengono al patrimonio del Comune di Trieste, tra l'altro vincolato dalle Belle Arti, e qualsiasi intervento sulle strutture di proprietà comunale va opportunamente concordato e deciso con l'Amministrazione, secondo precise disposizioni, proprio con la finalità di tutelare il bene pubblico. Anche se maggior parte degli interventi di pulizia riguarderanno gli scogli, l'intervento sarà seguito da dirigente del Servizio Cultura e Sport Adriano Dugulin, che ha confermato la propria disponibilità e presenza sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Benzina in Slovenia: da oggi costa ancora meno

  • E' di Marina Buttazzoni il cadavere trovato a Portopiccolo

  • "Non trovo personale che venga a lavorare", anche a Trieste imprenditori in crisi

  • Rive, scampata tragedia nella notte: finisce in mare con la 500 e si salva da sola

  • Rivalutazione pensioni 2020, al via l'aumento degli importi

  • Studi legali migliori d'Italia, due triestini nella classifica di Forbes

Torna su
TriestePrima è in caricamento