Segnalazioni criticità e informazioni sulla differenziata: anche a Trieste l'App "Il Rifiutologo"

I cittadini potranno segnalare e scattare una foto per segnalare ad AcegasApsAmga i problemi ambientali, ma è anche un vero e proprio assistente alla raccolta differenziata. Tramite Google Map tutti i centri di raccolta rifiuti. Laureni: «Cittadini rotagonisti attivi della raccolta dei rifiuti»

Con un semplice click direttamente dallo smartphone, tramite la App “Il Rifiutologo”, i cittadini potranno scattare una foto per segnalare ad AcegasApsAmga i problemi ambientali: un contenitore per la raccolta differenziata fuori posto, un rifiuto ingombrante abbandonato sul marciapiede ecc. Basta scaricare la App – disponibile per smartphone e tablet Apple, Windows e Android - all'indirizzo www.ilrifiutologo.it, dove si possono trovare tutte le informazioni. La nuova App, sviluppata all'interno del Gruppo Hera, da oggi estesa anche a Trieste, è scaricabile anche da Apple Store, Google Play e Windows Phone Store.

La presentazione ufficiale del nuovo strumento multimediale si è tenuta stamattina in Municipio alla presenza dell'assessore comunale all'Ambiente Umberto Laureni, dell'ingegnere Roberto Gasparetto di AcegasApsAmga con il responsabile Relazioni Esterne Riccardo Finelli, assieme ai consiglieri comunali: Loredana Lepore, Marco Toncelli, Igor Svab, Salvatore Angelo Curreli, Sebastiano Truglio, Angelo Michele D'Adamo.

L'Assessore Laureni, ringraziando il Servizio Ambiente di AcegasApsAmga e tutti coloro che hanno collaborato all'iniziativa, tra cui il Social Media Manager del Comune Christian Tosolin, ha sottolineato la valenza di questo nuovo strumento che si attesta quale ulteriore miglioramento nei vari piani di incremento e diffusione della raccolta differenziata a Trieste. «Un'ulteriore opportunità offerta ai cittadini per diventare protagonisti attivi della raccolta dei rifiuti, accanto agli strumenti già in funzione da tempo e più tradizionali come il numero verde di AcegasApsAmga e il sito del Comune. Un'iniziativa cui abbiamo aderito con forte convincimento. La raccolta differenziata va sempre fatta e chiediamo la collaborazione di tutti per renderla sempre più efficace, anche attraverso l'utilizzo di questa App che contribuisce a semplificare il percorso della raccolta per evitare il degrado. Attraverso il semplice scatto di una foto e l'invio immediato della segnalazione da parte del cittadino all'AcegasApsAmga si potrà risolvere velocemente il problema. Segnalando tempestivamente un qualunque tipo di disservizio si potrà eliminarlo con il tempo massimo di attesa di un giorno. Inoltre, sempre nell'ottica di migliorare il servizio, di recente è stata introdotta la raccolta differenziata anche al Cimitero di S. Anna, dove i cittadini adesso hanno a disposizione un contenitore per la raccolta dell'umido e l'altro per il resto dei rifiuti».

6nov15. rifiutologo laureni hera acegas-2

«Ringrazio il Comune e l'Assessore Laureni per la partecipazione all'applicazione di questo nuovo strumento che consentirà di conseguire l'”eccellenza” del servizio, vale a dire 'ben fatto' – ha affermato Gasparetto - Un obiettivo ambizioso che siamo in grado di raggiungere grazie al coinvolgimeno collettivo per adeguarci in modo tempestivo alle esigenze e ai ritmi della città. Il Rifiutologo, nato nel mondo Hera allo scopo di individuare l'esatta destinazione di ogni tipo di rifiuto, è uno strumento che si è evoluto negli anni fino a compiere un vero salto di qualità con la possibilità di fotografare una situazione non adeguata. La nostra struttura organizzativa allertata in questo modo è in grado di pianificare gli interventi e le uscite dei mezzi. Una piattaforma integrata molto importante che sta dando risultati di crescita notevoli».

L'APP In un un apposito filmato, è Riccardo Finelli a spiegare nel dettaglio le varie funzioni della nuova App: per fare partire la segnalazione basta premere un pulsante sullo schermo e scattare una foto (ad es. a un rifiuto ingombrante abbandonato, o a un cassonetto guasto ecc.). L’applicazione individua automaticamente la posizione in cui ci si trova e invia l’immagine ai servizi ambientali AcegasApsAmga, corredata da un messaggio testuale facoltativo. Grazie all’integrazione con i sistemi informativi aziendali, la segnalazione viene immediatamente presa in carico e gestita dagli operatori sul campo. Questi, infatti, ricevono la segnalazione attraverso il tablet di cui sono dotati i referenti sul territorio. Questa modalità di contatto per le segnalazioni ambientali, si affianca a quelle già attive del numero verde e del form disponibile nell’area clienti del sito AcegasApsAmga. In più però ha l’immediatezza della fotografia scattata in tempo reale e dell’utilizzo dello smartphone, uno strumento di cui ormai è dotata la stragrande maggioranza della cittadinanza. Oltre a segnalare cosa non va sulla strada, Il Rifiutologo è anche un vero e proprio assistente alla raccolta differenziata. Digitando il nome di un materiale o scansionando direttamente il codice a barre di un prodotto (es. cartone di latte, vaschetta di polistirolo, ecc.) con la fotocamera del cellulare, il cittadino avrà, in tempo reale, l’indicazione relativa al corretto conferimento sulla base delle modalità di raccolta previste nel comune. Se un codice non viene riconosciuto da Il Rifiutologo, il cittadino può segnalarlo tramite l’App e il gestore provvederà a inserire il prodotto nel sistema, aggiornando il database. Con questo meccanismo di “crowdsourcing” (cioè col contributo degli utenti stessi) il servizio verrà migliorato continuamente. Ad oggi, l'applicazione si avvale di un archivio di circa 400mila codici a barre relativi ai prodotti più diffusi a livello nazionale. Anche nel caso un materiale digitato manualmente non venga trovato dall’applicazione nel database (su cui sono presenti oltre 1.500 voci) sarà possibile inviare una richiesta di aggiornamento al gestore. Il funzionamento della app è semplice e intuitivo. Il Rifiutologo è inoltre dotato di un’altra interessante funzionalità. Sono infatti visualizzati su Google Map, tutti i centri di raccolta rifiuti. Cliccando sulla mappa appaiono i giorni e gli orari di apertura di ogni singolo centro.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/U3QuMF_hslo?rel=0" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento