Rapina nella notte al Foraperfora: bottino di 5 mila euro per i malviventi

Il titolare è stato aggredito alla chiusura dell'attività: gli aggressori lo hanno colpito e poi gli hanno cosparso gli occhi con del sale. Rubati l'incasso e il contenuto delle slot machine. Sul posto la Squadra Volante della Questura

Era circa la mezzanotte e mezza di questa notte quando al Foraperfora, l'osteria in via Diaz, due rapinatori sono entrati con in volto camuffato da delle sciarpe e hanno aggredito il titolare mentre stava chiudendo il locale. 

Gli assalitori hanno colpito con un pugno al volto l'uomo e poi, una volta stordito a terra, gli hanno getatto del sale negli occhi così da impedirgli di vedere e reagire. A questo punto, in pochi minuti, i rapinatori hanno racimolato il bottino e sono scappati con oltre 5 mila euro (l'incasso e il contenuto delle slot machine) prima che, 10 minuti dopo, arrivasse il vigilante allertato dall'allarme del ristorante.

Immediatamente dopo, è intervenuta anche la Polizia con la Squadra Volante, ma al momento i due malviventi, che hanno parlato in italiano durante il colpo, non sono stati rintracciati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento