Rapina con coltello alla Farmacia Altura: bottino da 700 euro

L'episodio è avvenuto questo pomeriggio, intorno alle 18.30, presso il negozio di via Alpi Giulie 2: l'uomo, a volto coperto, ha chiesto l'incasso in dialetto triestino minacciando il titolare con la lama. Sul posto la Polizia con Squadra Mobile, Volante e Scientifica

Momenti di paura ieri pomeriggio, venerdì 14 agosto, intorno alle 18.30, in via Alpi Giulie 2, all'interno della Farmacia Altura: un uomo, con il volto coperto da un passamontagna e armato di coltello, si è fatto consegnare l'incasso minacciando il titolare che era l'unica persona presente in quel momento.

Una volta presi i soldi, circa 700 euro, il rapinatore - che si è espresso in dialetto triestino - è scappato facendo perdere le proprie tracce, ma perdendo anche qualche banconota appena rubata. Infatti al momento sono vane le ricerche messe in atto dalla Polizia, giunta sul posto con la Squadra Mobile, Volante e Scientifica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Topi, muffa e sporcizia in un bar di via Carducci: sequestrati gli alimenti

  • In carcere 18enne per l'accoltellamento di scala dei Giganti, parte della gang del "Kalashnikov"

  • Incidente sulla curva Faccanoni: un ferito

  • Gang del "Kalashnikov", la Polizia Locale incastra "Kappa"

  • Decreto Clima, arriva il bonus rottamazione 2020

Torna su
TriestePrima è in caricamento