Rapina con coltello alla Farmacia Altura: bottino da 700 euro

L'episodio è avvenuto questo pomeriggio, intorno alle 18.30, presso il negozio di via Alpi Giulie 2: l'uomo, a volto coperto, ha chiesto l'incasso in dialetto triestino minacciando il titolare con la lama. Sul posto la Polizia con Squadra Mobile, Volante e Scientifica

Momenti di paura ieri pomeriggio, venerdì 14 agosto, intorno alle 18.30, in via Alpi Giulie 2, all'interno della Farmacia Altura: un uomo, con il volto coperto da un passamontagna e armato di coltello, si è fatto consegnare l'incasso minacciando il titolare che era l'unica persona presente in quel momento.

Una volta presi i soldi, circa 700 euro, il rapinatore - che si è espresso in dialetto triestino - è scappato facendo perdere le proprie tracce, ma perdendo anche qualche banconota appena rubata. Infatti al momento sono vane le ricerche messe in atto dalla Polizia, giunta sul posto con la Squadra Mobile, Volante e Scientifica.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Morta la bimba di 4 anni rimasta in auto sotto il sole rovente a Rovigno

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

Torna su
TriestePrima è in caricamento