Doveva scontare due anni per rapina, latitante in manette

Un cittadino di origine romena di 43 anni è stato fermato a San Giovanni di Duino e portato in carcere a Trieste in virtù di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Torino. Viaggiava a bordo di un pullman diretto a Trapani

Era a bordo di un pullman sul raccordo autostradale appena fuori Trieste ma in realtà avrebbe dovuto scontare una pena di due anni e sei mesi di reclusione per rapina. Il fatto di cronaca è accaduto la notte tra il 21 e il 22 gennaio nei pressi di San Giovanni di Duino, a una ventina di chilometri dal capoluogo del Friuli Venezia Giulia, e ha coinvolto un 43enne di origine romena che è stato arrestato dagli uomini della Polizia di Stato.   

I fatti

Nell'ottobre del 2018 la Procura Generale della Repubblica di Torino aveva emesso un ordine di carcerazione, a seguito di un cumulo di pene per rapine e furti in appartamento. Da lì in poi, il poco più che quarantenne aveva fatto perdere le sue tracce. Ieri notte invece la Volante del Commissariato di Duino Aurisina/Devin Nabrezina, mentre stava effettuando un normale controllo di un torpedone Bus Atlantic diretto in Sicilia, dopo averlo identificato, ha fermato la sua fuga.  Il cittadino straniero è stato condotto presso il carcere del Coroneo a Trieste. Rimane a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ma veramente non se una barzelletta? Ma che tara genetica ga sta gente? Kurz, no te trovi uno giusto nianche a pagarlo.

  • El xè già fora con tanto de scuse e un aereo privato diretto a Trapani! Logicamente tutto pagato

  • Romeno? Ma no, dai, non può essere, sarà sicuramente un errore...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna investita tra via Carducci e passo Pecorari (FOTO)

  • Cronaca

    Addio a Don Giuseppe Markuža, parroco di Sgonico

  • Cronaca

    Morde un dito e sputa in faccia alla guardia giurata: denunciato

  • Cronaca

    Danneggia un cippo di pietra e scappa: la Polizia Locale lo rintraccia

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Esplosione in via San Marco, persona all'ospedale

  • "Voglio assumere ma nessuno è disposto a lavorare", lo sfogo di un'imprenditrice

Torna su
TriestePrima è in caricamento