Ratto morto nella cassetta postale del PD di Gorizia

Sul ritrovamento è intervenuto il segretario regionale del partito, Cristiano Shaurli, il quale ha parlato di "atto intimidatorio"

Macabra scoperta questa mattina nella sede del PD di Gorizia: un ratto morto è stato trovato nella cassetta delle lettere. Ad accorgersene è stato un funzionario del partito mentre controllava entrando in sede. Il Partito Democratico goriziano ha subito informato la Digos della vicenda. Sul ritrovamento è intervenuto il segretario regionale del partito, Cristiano Shaurli, il quale ha dichiarato che "Proprio oggi il Pd di Gorizia ha subito un bruttissimo atto di intimidazione, per il quale sono state avvisate le forze dell'ordine".

Rojc (PD): "Sindaca Monfalcone a caccia di insegnanti di sinistra"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento