Recuperata un'auto dal mare a Muggia: a bordo trovano un cadavere

L'auto è stata recuperata questa mattina dai vigili del fuoco intervenuti con una gru

Un cadavere all’interno di una Clio rossa finita sui fondali di Muggia è stato recuperato questa mattina, 1 dicembre, dai Vigili del fuoco.

Secondo le prime indiscrezoni, scrive Il Gazzettino, si tratterebbe di un uomo di 81 anni scomparso nel 2017. L'auto, che si trovava a 50 metri dal molo, è stata ripescata grazie all'intervento dei Vigili del fuoco intervenuti con una gru. Sul posto anche Carabinieri, Polizia.

Al momento l'area è transennata per consentire le operazioni di recupero del veicolo.


Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ma come è possibile che per quasi due anni nessuno si sia accorto di automobile a 50 metri dalla riva?

    • Crrdo sia dipeso

      • .. Maledetta tastiera... Credo sia dipeso dalla profondità del mare. Almeno ora i parenti possono "piangere" il loro caro con un pò più di "serenità". Pace all'anima sua.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore durante la sfilata, turista a Cattinara

  • Cronaca

    Trieste Azzurra, premiati 90 triestini

  • Cronaca

    Fabio Perco, l'ultimo saluto di chi gli ha voluto bene

  • Sport

    Ternana-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Mensah e Granoche, l'Unione vola

I più letti della settimana

  • Incidente in autostrada, morto un camionista

  • Ritrovato in un pozzo Andrej Debelis: ora è all’ospedale

  • Scende le scale con la macchina, incastrato davanti alla Pam a Roiano

  • Scomparso dalla sua casa di Servola, l'appello della famiglia

  • Follia in autostrada: tragedia sfiorata sull'A4

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta in via Brigata Casale

Torna su
TriestePrima è in caricamento