Recuperata granata da mortaio inglese in val Rosandra

La notizia risale a ieri ed è comparsa sul gruppo Misteri e Meraviglie del Carso grazie alla segnalazione di Luca Fornasiris. Sul posto si sono recati i Carabinieri di San Dorligo della Valle/Dolina e gli artificieri della Questura

foto Luca Fornasaris (da Misteri e Meraviglie del Carso)

Una giornata di pioggia intensa, il torrente Rosandra che si ingrossa e, tutto ad un tratto compare qualcosa che ha le sembianze di un ordigno bellico. Luca Fornasaris sul gruppo Facebook Misteri e Meraviglie del Carso pubblica tre foto che riprendono esatttamente l'arma. "Sotto el primo pontisel in Valle" scrive. Le reazioni sono delle più diverse, ma tutte generalmente accorte e premurose nel dare l'allarme e far giungere sul posto chi di dovere.  

Gli aritificieri

Arrivano così dapprima i Carabinieri di San Dorligo della Valle/Dolina e successivamente gli artificieri della Questura di Trieste che effettuano la messa in sicurezza e il recupero. "Si tratta di una granata da mortaio inglese risalente alla Seconda guerra mondiale ed è stata recuperata in zona boschiva all'interno della Riserva Naturale della Val Rosandra/Glinscica" hanno affermato fonti del Comando Provinciale dei Carabinieri. Non sono inusuali affioramenti di ordigni bellici nel territorio dell'ex provincia di Trieste. 

La precisazione

"Il proiettile è stato individuato da un gruppo di quattro persone e che passando per l’entrata del sentiero che porta al ponte, la signorina che faceva parte della comitiva mi ha avvisato dell’avvistamento e che aveva già provveduto ad avvisare i Carabinieri. Io mi sono limitato a fare la segnalazione successivamente su Facebook. Purtroppo non conosco il nome della signorina che merita il plauso soprattutto perché passando sul ponte non era molto visibile l’ordigno poichè di dimensioni contenute e di colore mimetico". Una storia che comunque si è conclusa positivamente con il recupero dell'ordigno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento