Recuperato un corpo senza vita al largo della diga vecchia

Il cadavere di un uomo intorno ai 70 anni è stato trovato dal Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico dei Vigili del fuoco

Il cadavere di un uomo sui 70 anni è stato recuperato, dopo l’allarme lanciato da un diportista, nella mattinata di oggi, 10 agosto 2019, dalla squadra del NSSA (Nucleo Soccorso Subacqueo Acquatico) e dagli specialisti nautici del distaccamento del Porto Vecchio del comando provinciale Vigili del fuoco di Trieste, nello specchio acqueo antistante la diga vecchia, a Trieste, mentre galleggiava in un tratto di mare profondo circa venti metri. Sul posto anche la Guardia Costiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento