Fase due: aumentano le sanzioni ma diminuiscono le denunce

Il report quotidiano delle forze dell'ordine evidenzia un calo nella giornata di ieri dopo il boom di denunce per reati estranei alle misure anti contagio nei primi giorni della fase due. In leggero aumento invece le sanzioni, comunque proporzionali a un maggior numero di persone controllate

Foto: Aiello

Sono state 11 le denunce nella giornata di ieri per reati non collegati ai divieti per arginare il contagio, è quanto emerge dal report quotidiano delle forze dell'ordine a Trieste. Venerdì 8 maggio è stata quindi una giornata relativamente calma in confronto a giovedì 7, data in cui sono state riportate 40 denunce, in linea con i giorni precedenti a partire dalla cosiddetta fase 2. Sempre ieri, le sanzioni sono state 21 mentre il giorno prima 14. Un aumento comunque proporzionale a un maggior numero di persone controllate (763). Controllate 200 attività commerciali, nessuna delle quali è stata sanzionata.

In due mesi quasi 40 mila le persone controllate a Trieste: 2200 sanzioni, 27 le denunce

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

  • Rissa notturna a Sistiana: in sei all’ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento