Rifiuti: al via la raccolta differenziata porta a porta a Muggia

Marzi: «Abbiamo aumentato la tassa perché nei prossimi mesi avremo bisogno di acquistare tutti i cassonetti casalinghi da consegnare alle famiglie»

La raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta sarà introdotta nel comune di Muggia nei primi mesi del prossimo anno. Lo ha confermato stamani a "Sveglia Trieste", come riporta Telequattro in un servizio, il sindaco Laura Marzi, che alle critiche per l'aumento della tassa sui rifiuti risponde così: «Abbiamo aumentato la tassa perché nei prossimi mesi avremo bisogno di acquistare tutti i cassonetti casalinghi da consegnare alle famiglie e tutti i costi relativi alla raccolta dell'immondizia devono essere messi a carico del cittadino, non esiste altra possibilità».

«La società Net - continua Marzi - si sta occupando di iniziare con l'informativa alla cittadinanza, a partire dalle scuole. Nei prossimi mesi ci saranno invece gli incontri specifici con la cittadinanza e abbiamo affrontato tutti i problemi legati al territorio e ai condomini, quindi la raccolta differenziata porta a porta partirà nei primi mesi del 2018».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

Torna su
TriestePrima è in caricamento