Rifiuti ingombranti, FareAmbiente: «Situazione molto critica»

«Dal monitoraggio effettuato negli ultimi mesi si evidenzia che tutto ciò avviene in particolare nelle zone periferiche e del semicentro con l’abbandono di rifiuti ingombranti e speciali, soprattutto in prossimità dei cassonetti»

«Sempre molto critica la situazione dell'abbandono dei rifiuti ingombranti a Trieste, nonostante le azioni intraprese dall'Azienda incaricata e dal Comune, continuano costantemente le segnalazioni dei cittadini alla nostra associazione, confermate dai rilievi in loco dei nostri volontari» dichiara Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Dal monitoraggio effettuato negli ultimi mesi si evidenzia che tutto ciò avviene in particolare nelle zone periferiche e del semicentro con l’abbandono di rifiuti ingombranti e speciali, soprattutto in prossimità dei cassonetti – sottolinea Cecco – inoltre i maleducati operano prevalentemente nelle ore notturne o nei fine settimana. Non tende a diminuire il fenomeno ed è presente sempre nelle stesse zone, per esempio molto evidente nella 5a Circoscrizione – così Sabrina Polacco responsabile dei volontari del movimento ecologista e consigliera circoscrizionale. Alla base certo l'educazione civica ed ambientale, quindi noi continueremo la nostra azione di sensibilizzazione, ma riteniamo utile e chiediamo da parte degli enti preposti un maggior impegno per incrementare la sorveglianza e l'informazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento