Abbandona i rifiuti in strada: multato dalla Polizia Locale

L'uomo è stato sanzionato per l'art. 23 del Regolamento Gestione Rifiuti Urbani e Pulizia del Territorio che prevede una sanzione di 600 euro.

Un uomo, B.V., è stato sanzionato dalla Polizia Locale per l'art. 23 del Regolamento Gestione Rifiuti Urbani e Pulizia del Territorio che prevede una multa di 600 euro. Continua, infatti, il monitoraggio del territorio da parte della Polizia Locale cercando di fornire il più possibile un servizio di sorveglianza sulla città a 360°: in questa attività rientra anche l'attività di controllo dei vari depositi di rifiuti presenti in alcuni punti della città in quanto l’abbandono di questi materiali, oltre a rappresentare un problema di decoro ambientale, costituisce un problema igienico-sanitario di potenziale rischio per la salute pubblica e pericolo per la sicurezza urbana.

Nell'ultima settimana le Guardie Ambientali della Polizia Locale hanno effettuato alcuni controlli nella zona di Barriera con particolare attenzione in via Foscolo dove era stato segnalata la presenza al suolo di un deposito cospicuo di scatoloni.

Al loro arrivo gli operatori hanno trovato numerosi scatoloni tutti con l'etichetta che riportava il nominativo del proprietario.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento