Abbandona i rifiuti in strada: multato dalla Polizia Locale

L'uomo è stato sanzionato per l'art. 23 del Regolamento Gestione Rifiuti Urbani e Pulizia del Territorio che prevede una sanzione di 600 euro.

Un uomo, B.V., è stato sanzionato dalla Polizia Locale per l'art. 23 del Regolamento Gestione Rifiuti Urbani e Pulizia del Territorio che prevede una multa di 600 euro. Continua, infatti, il monitoraggio del territorio da parte della Polizia Locale cercando di fornire il più possibile un servizio di sorveglianza sulla città a 360°: in questa attività rientra anche l'attività di controllo dei vari depositi di rifiuti presenti in alcuni punti della città in quanto l’abbandono di questi materiali, oltre a rappresentare un problema di decoro ambientale, costituisce un problema igienico-sanitario di potenziale rischio per la salute pubblica e pericolo per la sicurezza urbana.

Nell'ultima settimana le Guardie Ambientali della Polizia Locale hanno effettuato alcuni controlli nella zona di Barriera con particolare attenzione in via Foscolo dove era stato segnalata la presenza al suolo di un deposito cospicuo di scatoloni.

Al loro arrivo gli operatori hanno trovato numerosi scatoloni tutti con l'etichetta che riportava il nominativo del proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

Torna su
TriestePrima è in caricamento